CANTINA DI MONTALCINO

 

 

 

Degustazione guidata:  Brunello di Montalcino  DOM 18/11  ore 16.00

+39 0577848704

 Loc. Va Di Cava, 53024 Montalcino SI

 info@cantinadimontalcino.it

 www.cantinadimontalcino.it

 

La Cantina di Montalcino è l’unica cantina cooperativa in attività nella zona ilcinese. Fondata nel 1975, è stata rilevata dalle Cantine Leonardo da Vinci nel 1990 e completamente ristrutturata: oggi è una delle 25 cantine di design della Toscana. Conta circa 100 soci conferitori, che con i loro terreni coprono una superficie di 160 ettari. La cantina ha sede nella Val di Cava, una delle parti più belle e dense di fascino della zona, dove risiedono molte delle aziende che conferiscono le uve.

Il territorio collinare di Montalcino è caratterizzato da poggi con altezze tra i 200 e i 600 metri sopra il livello del mare. La zona è suddivisa in quattro versanti, ognuno contraddistinto da diverse situazioni climatiche che si riflettono poi sui vini. I vigneti dei nostri soci si trovano su tutti i versanti e ciò garantisce una grande qualità del vino sia nelle annate a cinque stelle, sia in quelle meno favorevoli.

NORD-EST  Le stagioni sono più nette, di tipo continentale, e la tramontana abbassa di molti gradi la temperatura invernale. Il terreno è discretamente fertile, più ricco che altrove, fresco e sciolto.
NORD-OVEST  Le brezze marine trasportate dal maestrale sciolgono nelle uve la loro tempra salmastra. La terra qui è più grossolana, disgregata, arieggiata e sassosa. Ma in parte è presente anche l’argilla.
SUD-EST  Sulle terrazze che guardano al monte Amiata si raggiungono le altitudini più elevate.  I venti battono la zona e contribuiscono a rinfrescare l’aria. Le terre sono miste a sabbia e a formazioni di calanchi.
SUD-OVEST  Le terre sono raccolte in una conca ideale, riparata dai venti dominanti. La temperatura media è più elevata, il che produce un anticipo delle attività vegetative delle vigne. In questa zona la pioggia è più rara e i terreni più permeabili, ricchi di scheletro e calcare, poco fertili e secchi, duri alle lavorazioni.

Tutto questo garantisce l’unicità di Cantine Montalcino

2018-11-06T18:53:32+00:0004 settembre 2018|Beverage Vino, Degustazioni|