Biennale Enogastronomica: lancio del 30/08/2018

Comunicato stampa del 30/08/2018

Biennale Enogastronomica 2018
Dal 16 al 19 novembre alla Fortezza da Basso, Firenze
realizzato da Confesercenti Firenze e Fondazione Sviluppo Urbano col contributo di Camera di  Commercio
Direzione artistica a cura di Leonardo Romanelli

consulta il programma e le info su  http://www.biennaleenogastronomica.it/

 

 

TANTE NOVITA’ A BIENNALE ENOGASTRONOMICA 2018

L’edizione 2018 di Biennale è l’edizione delle novità.

A partire dalla location: il quartiere fieristico storico di Firenze, ovvero la Fortezza da Basso. Un intero padiglione dedicato, il padiglione Arsenale con annesse Fureria e quinte del Teatrino Lorenese, per un totale di 4000 metri quadri espositivi suddivisi in tematiche:

 

PIAZZA DELLA PIZZA

l’area dedicata al prodotto più cool del momento, a celebrare Firenze, quale nuova capitale della pizza d’autore. Ci saranno numerosi resident pizzaioli e pizzaioli ospiti che daranno vita ai tanti workshop di Mani in Pizza. More info

UNIVERSITA’ DELLA BIRRA

un luogo di conoscenza e approfondimento “a bassa e alta fermentazione”

DEGUSTAZIONI GUIDATE

oltre 12 degustazioni tematiche di vino, guidate da Leonardo Romanelli e supportate dal valido e prezioso aiuto di Fisar Firenze. Ad ogni degustazione saranno presenti 10 produttori a raccontare la loro storia e il loro vino, per un momento efficace e reale di incontro e conoscenza. Ecco le prime anticipazioni su alcune degustazioni tutte toscane: non poteva mancare l’emblema della Toscana, il Chianti Classico nella sua espressione qualitativamente più alta, la Gran Selezione (clicca qui); poi spazio ad un altro grande vitigno che si è ben acclimatato nella nostra regione: il Syrah. Per tutti coloro affetti da syrahmania l’appuntamento è con I Syrah di Cortona (clicca qui). E infine largo anche agli uvaggi bordolesi (clicca qui), che in terra di Toscana hanno espressioni massime e conosciute in tutto il mondo. More info

FOCUS MASTICABILI:

 gli appuntamenti coi prodotti. Cinque workshop tematici dedicati a salumi, formaggi, pani di Toscana, tortelli toscani con i ruvidi pici senesi, e l’imperdibile focus goloso sulle migliori bignoline della città, con 10 pasticcerie fiorentine presenti, più una bignolina intrusa realizzata dal vulcanico gelataio fiorentino Vetulio Bondi. Tanto per scatenare un poca di acquolina in bocca, ecco un’anticipazione sul Focus Masticabile più sostanzioso, quello su cui i toscani non scherzano: il tortello di patate affiancato dal picio senese. (More info)

TABLE CHEF:

Biennale Enogastronomica va oltre il cooking show, e propone 10 appuntamenti a tavola che sono in parte show, ma soprattutto esperienze vere e reali con chef famosi e/o stellati, seguitissimi dal grande pubblico. Ai Table Chef ci sarà l’opportunità di vivere l’esperienza di un grande ristorante, degustando a tavola due piatti signature dello chef che cucinerà in diretta davanti ai clienti seduti. Il tutto in abbinamento ad un vino delle Tenute Marchesi Antinori. Nota importante: prezzo “social” ma posti limitati. (More info)

COME PARTECIPARE A BIENNALE ENOGASTRONOMICA 2018

Ultima ma non meno importante informazione: l’ingresso a Biennale è libero, in modo da dare alle persone la possibilità di fruire della manifestazione più volte in un giorno o addirittura più giorni consecutivi. All’ingresso se le persone vorranno potranno acquistare un bicchiere per degustare ai banchi di assaggio, ma potranno altresì decidere di partecipare esclusivamente a una o più attività e laboratori. Da settembre sarà attivo il gestionale per la prenotazione on line degli eventi, obbligatoria.

Orari e giorni della manifestazione:

Venerdì 16 novembre 17.00 – 24.00

Sabato 17 novembre 11.00 – 24.00

Domenica 18 novembre 11.00 – 24.00

Lunedì 19 novembre 10.00 – 16.00

 

2018-08-30T09:36:39+00:0030 agosto 2018|Comunicati stampa|